Per chi ama la letteratura, scrivere racconti, essere cittadini del mondo e riflettere sulla Settima Arte

My Life

Prototipo perfetto del  trentenne figlio delle lauree umanistiche che vive in un appartamento singolo di proprietà dei miei nonni, che negli anni '60 costava quanto una Topolino e oggi è una fortuna. 

Sono il prodotto di due famiglie piccolo borghesi che si sono guadagnate il pane con la fatica partendo da zero e che si aspettano che riesca ad avere una vita dignitosa entrando nell'industria culturale, la mia aspirazione da quando ho iniziato a avere idee.

Naturalmente non vedo un futuro, ma poco importa. Così come non importa dei miei studi alternati tra La Sapienza e la LUISS e della mia summer session a UCLA e dei miei viaggi e dei Pub Crawl e del Couchsurfing e delle mie recensioni e dei miei racconti e dei miei romanzi non pubblicati, del mio rapporto di gratitudine nei confronti del Cinema e delle mie bizarre passioni musicali divise tra progressive rock, discomusic anni '70, italodisco, new wave e elettronica.

Pazienza, ma visto che il libero mercato mi offre l'opportunità di aprire un blog con tutte queste cose poco importanti... beh ve le appioppate e peggio per voi.

Con tanti cordiali saluti


VP